Antimicrobial Stewardship Italia

 

Il trattamento delle infezioni da Pseudomonas aeruginosa

Antimicrobial Stewardship: a competency-based approach è il nuovo corso gratuito online sulla Stewardship Antimicrobica lanciato dalla World Health Organization.

 

Intervista del Professor Menichetti sul Decalogo per il corretto uso degli antibiotici del Gisa, sul numero di gennaio di BenEssere – La salute con l’anima

La versione preliminare del Decalogo è stata temporaneamente rimossa in attesa di quella definitiva che verrà pubblicata a breve.

The preliminary version of the Decalogue has been temporarily removed. We will be back soon with the definitive document.

 

Guarda la lettera con la quale il Presidente Nazionale F.A.D.O.I. esprime parere positivo riguardo alla richiesta di sottoscrizione del “Decalogo GISA per il buon uso degli antibiotici ed il contenimento della resistenza antimicrobica”.

Campagna di Iscrizione GISA 2018: scarica la Scheda di Iscrizione e aderisci!

Nella sezione Rassegna Stampa GISA trovi il Materiale Congressuale completo del VII Focus su HIV ed Epatite e del XII Corso Avanzato di Terapia Antibiotica!

GISA Società italiana stewardship microbiotica

Società scientifica multidisciplinare che promuove la cultura della AS intesa non come imperio autarchico dell’infettivologo bensì come GOVERNO CONDIVISO della terapia antimicrobica attraverso il confronto equo tra specialisti e prescrittori.

Contenitore nuovo che si pone come momento di sintesi tra le Società Scientifiche ed i gruppi di lavoro già esistenti promuovendo attività tutoriale ed educazionale, raccomandazioni e linee- guida rivolte a specifici settori specialistici.

Il GISA si muove nell’ottica dell’approccio One-Health attraverso lo strumento delle commissioni di lavoro

 

Cos’è L’Antimicrobial Stewardship (linee guida uso corretto degli antibiotici)

Il termine antimicrobial stewardship si riferisce ad una serie di interventi coordinati, che hanno lo scopo di promuovere l’uso appropriato degli antimicrobici e che indirizzano nella scelta ottimale del farmaco, della dose, della durata della terapia e della via di somministrazione.

Una gestione coordinata e multidisciplinare della terapia antimicrobica è ormai indispensabile nella cura delle infezioni, sia per raggiungere risultati clinici ottimali, sia per ridurre al minimo la tossicità e i potenziali eventi avversi correlati ai farmaci, i costi sanitari, la durata della degenza e per limitare la selezione di ceppi resistenti agli antimicrobici.